ITALIA - Sardegna - Cagliari

Un’indimenticabile vacanza in barca a vela nel sud dell'isola

  • 15 > 16 metri
  • Barca a Vela
  • 8 giorni / 7 notti

Un'emozionante crociera personalizzata a contatto con la natura della Sardegna alla scoperta di tutte le le tonalità di azzurro del mare e la vegetazione delle coste. Partirete con un'imbarcazione selezionata per voi dalla meravigliosa città di Cagliari per risalire lungo la costa sud della meravigliosa Sardegna. Questa parte dell’isola vi stupirà con i suoi paesaggi naturali mozzafiato ed i piccoli borghi. Ammirerete un forte contrasto tra la natura brulla e rigogliosa e l'acqua blu che lo circonda, tra scogliere, spiagge e calli deserte. Lasciatevi guidare verso i numerosi paradisi terrestri che circondano la Sardegna, in una vacanza all'insegna del relax e delle acque cristalline. Resterete colpiti dai bellissimi siti archeologici ed apprezzerete sabbie bianche, cale incontaminate ed un mare cristallino. Partite per questo itinerario tutto personalizzabile e pensato per chi ha davvero voglia di godersi un bel mare.
Salpa e non fermarti alla spiaggia!


Partenza garantita con 6 partecipanti.
Su richiesta è possibile estendere il viaggio con un soggiorno mare in una delle magnifiche località della Sardegna.
Chiedi al tuo agente di fiducia!

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Dettagli

Programma

Rotta a Sud-Ovest 


Giorno 1: Cagliari – Nora
Dopo le rapide procedure di check-in e un po’ di conoscenza della barca che vi accompagnerà per la vostra vacanza lungo le coste sarde, inizierete questa stupenda avventura in direzione Nora. Vi soffermerete all’ansa naturale della spiaggia di Pula, sormontata dall’insediamento prima fenicio, poi punico e romano. Raggiungibile con il tender merita una sosta anche notturna, resa possibile dai circa 4 metri di fondale.


Giorno 2: Nora – Chia
Le celebri dune di sabbia, deserte e abbaglianti, contrastano con il turchino del mare e le chiazze verdone del ginepro che vi si appiglia. Inizia il tratto più affascinante e puro della costa meridionale. Possibile dare fondo a Cala Morto e a ponente degli scogli di Su Giudeu.


Giorno 3: Chia – Teulada
Almeno uno sguardo a Cala Cipolla (ancoraggio 4 metri) introduce all’imponente mole di Capo Spartivento che, come dice il nome stesso, assicura alla zona la pace dei venti, prima di sfociare nella splendida Tuerredda. Davanti alla spiaggia punteggiata di verde, si staglia l’omonimo isolotto separato dalla costa da un istmo appena sommerso, base ideale per un ancoraggio anche notturno. Pochi bordi di navigazione pulita e piena separano Tuerredda da Porto Malfatano (il cui passaggio richiede estrema prudenza per la presenza di zone di basso fondale) e dal porto di Teulada, nuovo Marina inserito nell’omonimo golfo e dotato di tutti i comfort.


Giorno 4: Teulada – Porto Pino
Doppiato Capo Malfatano e terzarolata la randa in caso di maestrale, si entra nell’area del poligono militare, che d’inverno è terra di esercitazioni (prima di partire, è opportuno rivolgersi alla Capitaneria di Sant’Antioco) e dove è vietato l’accesso a terra. Limiti che, tuttavia, preservano la zona dalla balneazione, conservandola incontaminata e bellissima. La trasparenza e i toni acquamarina dello specchio d’acqua di Porto Zafferano è da cartolina. L’ultima della costa meridionale: affrontato Capo Teulada, si è già sulla Sardegna Orientale. Prima di affrontare le isole minori, Porto Pino vale una sosta anche notturna per le sue dune sormontate da boschi di pino d’Aleppo. Aggirata la secca di Cala Piombo, si getta ancora senza problemi a 4-6 metri.


Giorno 5: Porto Pino – Sant’Antioco:
Qui manca il blasone turistico di Carloforte, ma anche Sant’Antioco merita una visita. Affrontato il golfo di Palmas dopo Capo Sperone, estrema punta meridionale dell’isola (in realtà collegata alla terraferma da un istmo tanto largo da essere percorribile anche in auto in entrambi i sensi di marcia) di Sant’Antioco si risale lungo il versante orientale, alla volta del Porto Romano. A meno che le condizioni meteo non siano tanto favorevoli da solleticare una deviazione a sud verso gli isolotti della Vacca e del Toro per un rapido bagno. In direzione opposta, sulla punta settentrionale di Sant’Antioco è la cittadina di Calasetta, dotata di porticciolo attrezzato.


Giorno 6: Sant’Antioco – Carloforte 
Pochi bordi separano Sant’Antioco dall’isola di San Pietro e dal suo unico centro abitato Carloforte, punto di partenza per uno splendido itinerario giornaliero.

Giorno 7: Carloforte – Buggerru: Si parte verso la costa orientale, rocciosa, maestosa e carica di storia. Dopo la lunga spiaggia di Funtanamare, si approda alla ripida scogliera di Nebida in cui si incastona Porto Flavia, suggestivo accesso a picco alla vecchia zona mineraria che nei primi decenni del Novecento produceva carbone. La navigazione procede rapida verso il Pan di Zucchero, insieme di faraglioni forati da percorrere con il tender in ogni direzione, lasciando la barca alla fonda senza preoccupazioni (il fondale è alto e sabbioso). La notte può trascorrere in rada, nello splendido fiordo di Cala Domestica, completamente ridossato dal maestrale. 


Giorno 8: Buggerru:
Arrivo al porto di Buggerru. Fine dei servizi.


Date: su richiesta


N. persone: fino a 6 pax (barca da 50 piedi)
Partenza garantita con 6 partecipanti.
Possibile partire con un numero inferiore di partecipanti.


Su richiesta è possibile estendere il viaggio con un soggiorno mare in una delle magnifiche località della Sardegna.

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Date e prezzi
Prezzo
dal 01/09/19 al 30/09/19
Quota a persona in cabina doppia a partire da
€ 680
Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Incluso/Escluso

Importante: questo programma è da intendersi come indicativo e non vincolante. L’itinerario potrà subire variazioni in base alle condizioni meteorologiche, di sicurezza e alle valutazioni tecniche del Comandante dell’imbarcazione. 


Date: su richiesta
I prezzi indicati sono a persona in cabina doppia per un numero di 6 partecipanti.

Su richiesta è possibile organizzare un gruppo di persone inferiore a 6 ma con prezzi differenti.

La quota comprende
- Tour in barca 
- Sistemazione in cabina doppia
- Assicurazione medico bagaglio


La quota non comprende
- Volo a/r dai maggiori aeroporti italiani per Cagliari
- Skipper su richiesta: euro 180 a persona + vitto (il vito dello skipper è sempre a carico degli ospiti)
- Carburante e ormeggi e Cambusa: dipende da ciò che chiederanno gli ospiti, verrà presentato lo scontrino all'arrivo in banchina
- Set letto + bagno (lenzuola + federa + telo viso + telo doccia), extra facoltativo con possibilità di portarsi sacco a pelo e asciugamani da casa
- Fuoribordo tender, facoltativo
- Pulizie finali, extra obbligatorio
- Notti pre e post tour
- Trasferimento da/per aeroporto, extra facoltativo
- Assicurazione annullamento facoltativa, pari al 3% del prezzo totale a persona
- Trasferimento da/per Buggerru, extra facoltativo
- Tutto quanto non indicato ne "La quota comprende"

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!

Mappa

Vuoi maggiori informazioni su questa offerta?

Compila il modulo qui sotto e ti contatteremo per creare insieme il tuo viaggio


Riferimenti contatto


Tutto quello che vuoi raccontarci (domande, richieste particolari, altro...)


Newsletter X

Non perderti le migliori offerte della settimana!
Lascia qui la tua email per ricevere ogni settimana le offerte più interessanti e uniche!